IN CUCINA CON SOCRATE: VERZE STROPICCIATE

Verze stropicciate, un piatto per mille occasioni

verze-stropicciate

Ci sono abiti, scarpe e oggetti per tante occasioni che si adattano un po’ a tutto. Perché non un cibo? Le verze stropicciate sanno accompagnarsi a tante pietanze, sono appetitose e semplici da cucinare: cosa volere di più da un cibo? Non hanno un aspetto appariscente, colori accesi come altre “colleghe” verdure, ma sotto l’apparenza hanno quello che tutti cerchiamo: trovare punti di incontro e convivere in pace.

Ingredienti:

  • verza o crauto
  • olive nere denocciolate 100 gr
  • 50 gr capperi
  • 50 gr acciughe
  • olio e.v.o.

Tagliate la verza molto sottile, se avete l’affettatrice meglio ancora; cuocerla in acqua e aceto salata (2/3 acqua e 1/3 aceto) per 30 minuti. Scolate, lasciate raffreddare e asciugare.

Nel frattempo  sminuzzate le olive e le acciughe, unite i capperi e le verze. Infine condite con l’olio extravergine.

Per i vegetariani basta non aggiungere le acciughe. È un gustoso contorno da accompagnare a carni, salumi, uova o formaggi.

Maria Giovanna Farina